Comune di Anzano di Puglia (Fg) - Sito Istituzionale

  • Lunedi, 20 novembre 2017

Sei in: Homepage / Notizie / Raccolta Differenziata

Notizie

Dettaglio notizia

 

Raccolta Differenziata

Raccolta Differenziata Categoria: Comunicazioni del Sindaco
Data: 26/10/2009 ore 00:00:00

Cara cittadina, caro cittadino,
la pulizia e l'igiene di Anzano sono obiettivi fondamentali del nostro impegno per migliorale la qualità della vita di tutti noi.

Come Amministrazione siamo impegnati a potenziare i servizi di pulizia e raccolta differenziata al fine di raggiungere percentuali elevate che tutti desideriamo per cui, se vogliamo mantenere il paese pulito ed evitare aumenti delle tasse sui rifiuti, l'unica strada è quella di evitare di abbandonare rifiuti in giro ed impegnarci ancora di più nella raccolta differenziata. È evidente che anche da Te dipenderà la buona riuscita. Infatti, a casa propria, ciascuno di noi dovrà separare i rifiuti per tipo (umido, vetro, plastica, lattine, carta, secco indifferenziato). I cassonetti stradali scompariranno e i rifiuti separati verranno ritirati davanti a casa Tua secondo un calendario prestabilito.

La novità del servizio è che oltre alla raccolta differenziata che ognuno di noi già dovrebbe fare (carta, cartone, plastica, lattine), si dovrà effettuare anche la raccolta dell'umido in apposito contenitore.

A tale scopo, ad ogni famiglia verrà consegnato un contenitore per rifiuti umidi organici da litri 10 di colore marrone (ritiro due volte alla settimana) compresi i sacchetti biodegradabili.

Per il conferimento della frazione umida è necessario che vengano usati esclusivamente i sacchetti di plastica biodegradabile distribuiti dal Comune, altrimenti si avranno problemi all'impianto con conseguente declassificazione di questa frazione a rifiuto indifferenziato da discarica.

Per prendere maggiore confidenza con la raccolta differenziata, che andremo a
realizzare, sappiate che:
1. Nel contenitore marrone della frazione organica (umido) vanno conferiti esclusivamente i seguenti rifiuti:
• avanzi di cibo (pasta, riso, semolino, patate, pane vecchio ecc.)
• scarti di verdura e frutta
• scarti di carne, pesce, salumi, pollo, gusci di cozze e crostacei
• uova e gusci
• scarti di prodotti caseari
• carte utilizzate per uso domestico come tovaglioli e fazzoletti di carta usati
• fondi di tè e caffè, filtri di camomilla
• scarti di foglie, fiori, erba, rami in piccole quantità, radici, paglia, tappi di sughero ecc.
• cenere del camino raffreddata
2. Nei sacchetti della frazione secca indifferenziabile (NON RICICLABILE) vanno conferiti seguenti rifiuti:
• carte plastificate, calze, nylon
• materiali vari (es. contenitori del latte, di succhi di frutta, tetrapak)
• vaschette in PVC e polistirolo
• cocci di ceramica
• articoli per l'igiene personale (es. assorbenti e pannolini), spazzolini, rasoi usa e getta
• mozziconi di sigarette
• penne, cd, dvd, lampadine e polvere
3. Per quanto riguarda invece i rifiuti costituiti da:
• carta e cartone
• lattine di alluminio barattoli in banda stagnata
• plastica (contenitori in PET / PVC da 0,5 lt a 10 lt)
• Vetro

Continueranno ad essere ritirati presso il Tuo domicilio secondo il calendario prestabilito.

L'altra novità è che i rifiuti secchi indifferenziati (ciò che resta dopo aver separato l'umido e la differenziata), non sarà più smaltito nei cassonetti (che non ci saranno più), ma verranno prelevati davanti casa Tua da apposito personale.

Inoltre, riceverai un opuscolo per imparare a separare correttamente i rifiuti e conoscere i giorni di raccolta porta a porta.

È solo con l'impegno di tutti che migliora la qualità della nostra vita.

Il Sindaco
Antonio Rossi



Documenti disponibili per il download e la consultazione: